Le P. IVA accedono ai fondi europei.

dal sito: http://www.ediliziaeterritorio.ilsole24ore.com
dal sito:http://www.ediliziaeterritorio.ilsole24ore.com

Finalmente i professionisti vengono equiparati alle piccole e medie imprese sul fronte dei fondi europei.

Uno tra gli ultimi cambiamenti entrati in vigore nella legge di Stabilità, un passaggio atteso da tempo da tutte le partite Iva italiane: da tempo Commissione europea aveva invitato a sanare l’anomalia tutta italiana che, da un punto di vista operativo, non metteva gli autonomi in grado di accedere ai plafond finanziati da Bruxelles.  Soddisfatti i professionisti, che da tempo chiedevano questo cambiamento. Ora manca solo il tassello dei bandi: le chiamate nazionali e regionali dovranno adeguarsi alle prescrizioni della manovra.

Curiosità fronte tasse:

Ok allo stop della tassa sulla prima casa per i proprietari che la danno in uso gratuito a parenti disabili fino al secondo grado. Escluse le abitazioni di lusso e i castelli. Stop alla tassa per coloro che concedono l’abitazione in comodato a parenti in linea retta entro il primo grado (come i figli) che la destinano ad abitazione principale e che non possiedono altro immobile. Nel 2016, prevista l’esenzione dalla Tasi per le residenze universitarie e le cooperative edilizie destinate a studenti.

Misure per gli affitti in nero, viene stabilito che “è nulla ogni pattuizione volta a determinare un importo del canone di locazione superiore a quello risultante dal contratto scritto e registrato”. In caso di nullità, l’affittuario potrà chiedere la restituzione delle somme corrisposte in misura superiore al canone indicato nel contratto.

Bonus mobili. Si possono portare in detrazione le spese, documentate, sostenute per l’acquisto di mobili ad arredo dell’unità abitativa da adibire ad abitazione principale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *